Crea sito

Alici al crumble di prezzemolo pecorino

Un modo  squisito  di gustare le alici,un modo pratico sano e veloce,questo fantastico pesce azzurro insieme a pochi ingredienti “poveri ” ci regala  un antipasto od un secondo leggero e saporito ! Gli ingredienti si sposano perfettamente in contrasto lasciando intatto il sapore  delle alici.   Potete cuocerlo anche al crisp nel microonde .

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

alici alcrumble di prezzemolo e pecorino

Ingredienti per 4 : 1 kg di alici fresche  –  1 mazzetto di prezzemolo – 2 spicchi di aglio  – mollica di pane rafferma ammollata -due cucchiai di pecorino romano  – pochissimo sale – peperoncino tritato  – olio extra v.o

Procedimento : Disponiamo le alici eviscerate e diliscate su di un piano con l’interno rivolto verso l’alto saliamole leggermente,poi le disponiamo su carta forno in una teglia (o piatto crisp ) e condiamole con poco olio . Da parte prepariamo il nostro crumble,ossia la nostra “sbriciolatura  ” per gratinare la superficie ;quindi uniamo alla mollica di pane ben strizzata il pecorino, il prezzemolo il peperoncino e l’aglio tritati e un filo di olio;impastiamo e” sbricioliamo” il composto ottenuto distribuendolo sulle alici .Infornaimo a 200° forno statico o 180° ventilato per una decina di minuti o comunque tanto che lla superficie risulti gratinata e colorata .In caso di cottura al crisp i tempi saranno più brevi .

Tags:, , ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l’interesse per l’arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l’amore per l’arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli.
La mia è una cucina “tradizionalmente moderna” dove si intrecciano gusto e creativita’ attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati.
Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l’esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma … magicamente sono un po’ ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.