Crea sito

Calamari e patate in umido

La bontà di questo semplice  piatto dipende molto dalla bontà degli ingredienti, calamari freschi di qualità ovviamente doneranno al piatto il giusto sapore di mare che lo caratterizza, e un tipo di patata che si mantiene soda e  una volta in bocca si sfalda è l’ideale per ottenere un risultato perfetto. I calamari con le patate in umido è un piatto che potete presentare sia  tra gli antipasti che come secondo;in entrambi i casi riscuoterà successo ! 🙂 Ora vediamo quali sono i passaggi  da eseguire per ottenere un buon risultato .

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui Magie ai fornelli e spuntando le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ” non perderai alcuna novità !

calamaro e patate

Ingredienti per 4 : 1 kg di calamari  – 4 patate grandi pelate (del tipo rosso meglio )  – 1 spicchio di aglio  – 4  pomodorini  del “piennolo” – 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro –  peperoncino  – prezzemolo  – olio extra v.o. -vino bianco 1/2 bicchiere .

Procedimento : Tagliamo le patate pelate  in tocchetti medi e cuociamole friggendole in olio evo (non esageratamente basta siano cotte,tenere ) e mettiamle da parte in un piatto.In un tegame facciamo soffriggere lentamente uno spicchio di aglio sbucciato aggiungiamo i calamari puliti e tagliati e a fuoco medio lasciamo cuocere  poco,appena prendono colore sfumiamo con il vino e lasciamo che evapori,ora aggiungiamo il concentrato  ed i pomodorini tagliati a metà un pco di peperoncino,copriamo e facciamo cuocere almeno una ventina di minuti (i calamari o si fanno cuocere pochissimo o a lungo,altrimenti risultano duri,non amano le mezze cotture ),il risultato finale non deve essere un piatto asciutto ma con il suo brodetto seppur non acquoso,se necessita aggiungiamo acqua calda o fumetto di pesce,quando saranno teneri uniamo le patate e il prezzemolo,facciamo insaporire qualche minuto  e il nostro piatto è pronto .NON DIMENTICATE DI TOGLIERE L’AGLIO .

Tags:, ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.