Crea sito
Archivio | Piatti unici RSS feed per questa sezione

Triglie in tempura su crema di ceci

Non so voi ma io adoro le triglie ! Troverete l’abbinamento forse un p0 ‘ insolito ma assicuro che i ceci sono ottimi con il pesce in genere,non solo con le triglie,quindi se non le preferite sostituitele con un altro pesce che vi piace di più. Il tutto è reso ancor più squisito dalla particolare croccantezza della tempura,questa pastella leggera orientale,la cui particolarità è quella di essere leggera croccante e di mantersi tale un po’ più a lungo delle nostre pastelle,questo è dovuto alle farine scelte,al modo di lavorarla e allo shock termico caldo/freddo tra l’olio e la pastella che deve essere freddissima ;magari approfondiremo l’argomento più in là,ora dedichiamoci al pesce,se segurete le istruzioni ..otterrete una magnifica tempura ed una gustosa ricetta.

Continua a leggere

Conchiglioni melanzane e zucchine

I conchiglioni rimangono sempre un formato molto speciale,riescono ad esaudire ogni desiderio di farcitura con la loro cavità ampia, ci si può davvero divertire lasciando spazio alle infinite combinazioni di gusto .Questa volta li ho riempiti con melanzane e zucchine,coperti con un generoso strato di sugo di pomodoro ed infornati con mozzarella.Davvero una bontà ! In concomitanza della Quaresima sono da tenere in considerazione come possibile piatto alternativo Serviti singolarmente possono costituire un ottimo finger 🙂

Continua a leggere

Polenta con baccalà

Tra Nord e Sud,due istituzioni oserei dire;la polenta simbolo della tradizione delle regioni settentrionali e sana accompagnatrice di fantastici piatti;il baccalà largamente consumato nelle cucine partenopee.Una preparazione completa,un piatto unico,sostanzioso e non complesso.Ovviamente maggiore sarà la qualità degli ingredienti che impiegheremo migliore sarà il risultato che otterremo; ad esempo la polenta non dovrebbe essere usata quella precotta ( però oggigiorno mi sembra improbabile stare li a rimestare per tanto tempo ) e il baccalà (per me regola fissa ) quello ammollato da noi per i classici 3 giorni,cambiando l’acqua un paio di volte al giorno per dissalarlo bene.Chiusa questa breve parentesi sui prodotti procediamo alla ricetta,una vera leccornia per gli amanti del genere

Continua a leggere

Lasagne in piedi

Delle lasagne alla ricotta e prosciutto rivisitate nel loro aspetto,quasi un cannellone verticale diciamo 🙂 Un po’ per variare un po’ per praticità personale ho preferito organizzarle così.. il risultato come si può vedere è molto bello, quasi un bouquet !

Ho abbinato a questo piatto un morbido rosso e persistente Nero D’Avola Baglio di Pianetto

Continua a leggere

I Brick tunisini – Ricetta originale

Nulla di troppo ” Strano ” meglio precisarlo perchè facilmente capita che si possa essere prevenuti su alcuni tipi di cucine che non ci appartengono e che invece, a mio avviso, sono sempre da provare perchè ci sono preparazioni buonissime e di tutto rispetto;ma torniamo ai brick ! …si tratta di sfoglie riempite di squisiti e semplici ingredienti,uova,cipolla,tonno e prezzemolo; ripiegate in modo da otttenere dei triangol, una volta fritti si servono con spicchi di limone .L’unico piccolo inconveniente è la sfoglia, che non si trova proprio facilmente; ma spesso la si può acquistare presso alimentari etnici oppure si può cercare on line dove ormai si trova di tutto.Questa sfoglia somiglia moltissimo alla pasta fillo tanto per intenderci,sottilissima,secca presto e una volta cotta risulta croccantissima;una delizia da impiegare in tanti modi. Non chiedetemi dove l’acquisto perchè sono fortunatissima,me la portano dalla Tunisia molto spesso insieme a tante altre buonissime cose 🙂 I brick è la classica preparazione del luogo che è sempre presente,si consuma spesso e viene preparata e consumata in locali pubblici;sonocosì buoni che fino ad ora a chiunque li abbia fatti assaggiare sono piaciuti moltissimo,quindi ho deciso di proporla anche a Voi,così se vi va potete organizzarvi e prepararli !

Questa è la preparazione originale in ogni sua parte con ingredienti classici,nulla toglie che potrete anche apportare qualche variante

Continua a leggere

Pasta piselli tonno e fiordilatte

Un primo piatto leggero, veloce e completo,preparato con ingredienti che più o meno si possono sempre avere in casa,tra la dispensa e il congelatore;infatti non so voi ma io amo tenere in casa un po’ di tutto,ad esempio mozzarelle e latticini ne compro in esubero li taglio a fette li congelo per usarli quando non ho a portata di mano i freschi.

Continua a leggere

Riso Venere con ananas e gamberoni

Eccoci ad un’altra iniziativa Ponti alla quale sono stata invitata partecipare, si tratta della preparazione di nuove ricette che una volta scelte sarnno incluse nel ricettario che accompagnerà le nuove glasse gastronomiche.Dalla Primavera la linea delle glasse Glasse Gastronomiche Ponti, si è arricchita di esclusivi gusti con i quali sarà possibile dare spazio alla fantasia e agli abbinamenti

Alla più che conosciuta e apprezzata “Glassa Gastronomica Ponti all’ “Aceto Balsamico di Modena I.G.P.” si s4 nuovi gusti tutti da provare: Glassa al succo di Limone, Glassa al succo di Mela, Glassa alla Soia e Glassa al mosto di uve moscato.Per ognuna di esse ho preparato una ricetta all’insegna della semplicità di ingredienti facilmente reperibili e di facile esecuzione senza per questo tralasciare il senso estetico.Che dire,io ci ho provato,spero come sempre che siano principalmente di vostro gradimento.
Questa l’ho chiamata Caraibi, per il senso di freschezza che mi infondeva guardandola. Profumato riso venere che si integra perfettamente con i sapori dei crostacei e dell’ananas in contrasto con le zeste e la glassa al limone

Continua a leggere

Lasagne di pane Carasau con melanzane

Il pane carasau, carasatu, carasadu, o anche pane ‘e fresa, è un tipico pane sardo, originario della Barbagia e diffuso in tutta la Sardegna molto conosciuto anche con il nome italiano di carta musica per la sua caratteristica croccantezza, che ne rende rumorosa la masticazione.Il pane carasau si uò consumare in diversi modi . Secco, cioè al naturale a sostituzione appunto del pane classico,per accompagnare gusti salati e anche dolci. Un altro mdo diffuso di consumo è quello di mmergerlo rapidaidamente in liquidi per reidratarlo ed impiegarlo in varie pietanze .Io l’ho utilizzato per preparare questa gustosa lasagna -parmigiana sostituendo la classica pasta con appunto i fogli di pane carasau,ma ora vediamo come si procede per prepararla

Un piatto che può essere anche unico dati i suoi ingredienti e consistenza,consiglio di abbinare un fruttato e floreale Ficiligno delle pregiate cantine Baglio di Pianetto .Buon appetito !

Continua a leggere

Pasta fredda marinara

Di tanto in tanto un primo fresco in giorni di calura ci sta bene.Una ricca e leggera pasta fredda condita con calamari grigliati,frutti di mare e polpo può essere un piatto unico anche comodo perchè si prepara in anticipo,basta usare l’accortenza di tirarlo dal frigo qualche minuto prima di consumarlo,non deve essere molto freddo altrimenti i sapori degli ingredienti verranno anullati.Consiglio di non utilizzare calamari del tipo di quelli surgelati già puliti.Se preferite lo stesso piatto lo potete anche consumare caldo .Io l’ho gustato accompagnandolo con un vino fresco Greco di Tufo DOCG di Villa Raiano, un bianco di qualità ottenuto da uve Greco 100%

Continua a leggere

Peperoni lunghi ripieni al cous cous

In questo piatto una piena immersione in sapori mediterranei e terre splendide,i peperoni del sud incontrano il cous cous del nord Africa insieme ai capperi,olive,zafferano, tonno e non potevano mancare il tocco di acciuga e peperoncino a completare tutto ! Gustosissimo,un piatto completo e semplice da preparare,molto estivo,ottimo per le vostre cene da terrazzo 🙂 L’ispirazione ? ..è arrivata guardando la bottiglia di di vino Inzolia Baglio di Pianetto che era li in attesa di essere consumata ! 🙂

Continua a leggere

Barchette di melanzane ripiene di pasta

Un primo piatto proprio completo e simpatico,ha il sapore della pasta alla siciliana,ma un diverso aspetto,ed anche molto pratico da servire visto che le melanzane fungono da scodella diventano delle gustose monoporzioni.Nulla di complicato,in poche mosse e semplici ingredienti otteniamo il nostro primo che si può preparare comodamente in anticipo lasciando spazio alle altre preparazioni se si hanno ospiti ! Provate ad abbinarlo con un ottimo e fresco bianco,a dispetto del fatto che lo si menziona moltissimo con il pesce a me è piaciuto il Fiano,abbinamento non scontato ! Ancora qui ? … su andate in cucina ! 🙂

Continua a leggere

Quiche porri speck e zafferano

La quiche è un tipo di torta salata tipica della cucina francese,è costituita da una base di pasta brisèe e riempita con un cmposto a base di uova e panna e d altri ingredienti a piacere,poi va messa in forno. La possibilità di includere altri alimenti permette di cucinare innumerevoli varianti a base di carne e/o vegetaliLa più nota è la quiche Lorraine,a base di pancetta.Questa l’ho preparata con porri e speck.Potete consumarla sia calda che a temperatura ambiente .Ora andiamo a guardare gli ingredienti e come si procede

Continua a leggere

La Pizza fritta “Pizzelle “

La pizza fritta al pomodoro appartiene all’antica tradizione napoletana,le pizzelle si ottengono dallo stesso impasto della classica pizza da forno a legna,era usanza friggerle sulla soglia della pizzeria (ancora oggi in alcuni luoghi ) quasi in strada,nei vicoli,un vero e proprio street food ! Forse qualcuno le ha potute notare anche nel famoso film “L’ Oro di Napoli ” dove a friggerle era Sophia Loren ! Semplicemente condita con pomodoro e origano e aglio era un cibo povero e gustosissimo nel corso del tempo è stato arricchito anche con del fiordilatte .In piccole dimensioni sono da inserire anche in un antipasto,possono essere anche uno stuzzichino,oppure costituire una vera e propria cena .Da provare assolutamente ! 🙂

Continua a leggere

Pizza con cornicione ripieno ricotta provola

In molte pizzerie di Napoli si può gustare questo tipo di pizza gustosisimo,la particolarità sta nel cornicione ripieno che può variare a volte ha perfino due parti di circonferenza farcite in modo diverso,ad esempio friarielli e salsiccia un pezzo e nell’altro ricotta e mozzarella o tipo margherita,insomma c’è spazio per la fantasia come sempre le pizze si prestano a combinazioni infinite .Qualche mese fa preparando le solite in casa mentre preparavo i miei dischi di pasta mi è balenato in mente di ripeterle in casa visto che avevo vari ingredienti a disposizione,tanto per variare e divertirmi .Il risultato è stato molto apprezzato e sfizioso,consiglio di provarlo,otterrete un morbido e gustoso cornicione che di certo non lasceranno nel piatto ! 🙂 Io l’ho farcito con provola,ricotta e prosciutto voi scegliete gli ingredienti che più vi piacciono,e nel centro ho messo un letto di patate provola e rosmarino in modo da rendere un po’ più semplice e neutro e sempre buono il sapore rispetto al resto,ovviamente anche in questo caso liberate il vostro gusto e fantasia.

Continua a leggere

Girelle di pizza al prosciutto e provola

Squisite e pratiche essendo monoporzione,inoltre anche molto simpatiche a vedersi. Sembra banale ma invece la forma incide anche sul risultato,l’impasto è si della pizza classica ma adottando questa forma e procedimento si ottiene una pasta molto morbida,ancor più di quand prepariamo il rotolo e poi lo tagliamo in fette;provate 🙂

Continua a leggere

Pizza cotta su ghisa

Non è al forno,non è fritta, ma su piastra di ghisa.Sono tantissimi anni che cuocio le pizze anche in questo modo,e garantisco che il risultato è ottimo e veloce,da la sensazione di quello della pizza a legna,in molti si sono trovati bene ed hanno adottato il metodo;provate a cuocere in questo modo le vostre margherite o pizze condite come più vi piace e poi mi direte 🙂 Quindi armatevi di una semplice piastra di ghisa e un coperchio delle stesse dimensioni,un po’ bombato in modo che non poggi sulla superficie rovinando il condimento delle stesse dimensioni .

Continua a leggere