Crea sito

Crema di lenticchie e speck

Spesso siamo abituati a consumare i nostri legumi nei modi più tradizionali ma se iniziamo a sperimentare un po’ ci accorgeremo che anche delle piccole variazioni come quella delle consistenze fanno la differenza; infatti provate a preparare ed assaggiare questa crema di lenticchie, le lenticchie cucinate in un modo del tutto semplice e alla fine passate al mixer, la loro consistenza cremosa stupirà il vostro palato con un  tocco di delicatezza unica come tutte le creme sanno regalare al palato. Provate anche con altri legumi,magari anche con quelli che non preferite !

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui Magie ai fornelli e spuntando le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ” non perderai alcuna novità !

crema di lenticchie

Ingredienti per 4 : gr400 di lenticchie precedentemente ammollate –  aglio 1 spicchio mezza cipolla  – prezzemolo – 1 carota  –  2 pomodorini del piennolo (in mancanza impiegate ciò che desiderate – Olio extra v.o ( io ho usato Dante 100% italiano ) – gr 100 di speck  in fette – sale- pepe – rosmarino – crostini di pane  –

Procedimento : Mettiamo le  lenticchie secche e ammollate in una pentola e copriamole di acqua,aggiungiamo prezzzemolo,carota pelata,e cipolla e portiamole a cottura .In una pentola da parte facciamo insaporire in olio  uno spicchio di aglio sbucciato e aggiungiamo i pomodorini lasciamo insaporire un minuto e aggiungiamo le lenticchie prelevandole dalla loro acqua di cottura con una schiumarola ,uniamo anche un mestolo del liquido di cottura,lasciamo insaporire bene,saliamo e togliamo lo spicchio di aglio e passiamo tutto al mixer .Uniamo dei piccoli pezzetti di speck e pepe e conserviamo quattro fettine per ultimare il piatto. Porzioniamo la crema di lenticchie e serviamo con un filo di olio a crudo rosmarino e speck tostato in padella antiaderente .Servite caldo con crostini di pane .

 

 

Tags:

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.