Crepes di zucca ripiene allo Squaquerello condite con pioppini

Quale miglior momento per lasciarci ispirare dalla zucca se non Ottobre ? Mentre si fa la spesa fanno capolino zucche e zucchette di tutti i tipi e misure,sono irresistibili,complice il pre – Halloween  questa festa acquisita che involontariamente ha influenzato anche le nostre pietanze,”tingendole” molto più spesso con questo ingrediente, peraltro ricco di vitamine e  a quanto pare la polpa e il succo della zucca  vengono utilizzati come diuretici.Per me è scattato il periodo arancione… se la vogliamo mettere su termini artistici,sto scoprendo magicamente che la zucca si presta per tanti abbinamenti e preparazioni,quindi preparatevi a tante ricettine arancioni 🙂

Queste crespelle  dall’immagine autunnale sono molto semplici da preparare, ottime e delicatissime,sono state molto apprezzate e consiglio di prepararne un poco in più così potete congelarle,avvolte una per una da pellicola e poi messe in uncontenitore o sacchetto per freezer.Per la loro estrema delicatezza di sapori ho voluto abbinarlo ad un eccellente Fiano di Avellino Docg Villa Raiano

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna

Ingredienti per 4 :

Per le crespelle :   3 uova  –  gr 125 di farina – gr 250 di latte – zucca  gr 500 – sale – burro o olio per ungere

Per il ripieno : gr 400  Formaggio squaquerello (o  altro formaggio fresco delicato )

Per il condimento : Funghi pioppini gr 300  – 5/6 cucchiai di olio extra v.o. (io ho usato Olio Dante ) – noci sgusciate e tritate  – mezzo cucchiaio di scalogno (io ho usato il liofilizzato  Cannamela,stesso risultato di quello fresco,basta inumidirlo )

Procedimento : Preparare una pastella  per crepes battendo le uova,unendo la farina a pioggia il sale e poi il latte un po’ per volta,poi uniamo la polpa di zucca,precedentemente tagliata in pezzi, cotta in forno (o microonde ) e passata al mixer;attenzione in caso di microonde,ad eliminare eventuale acqua di vegetazione,deve risultare asciutta .Dopo aver fatto riposare la pastella,procediamo come il  solito alla cottura delle crepes,ungendo un tegame antiaderente e distribuendo un mestolo di liquido facendolo cuocere da entrambe le parti .

In un tegame ora prepariamo il condimento facendo appassire lo scalogno trito a fiamma bassa in olio  e unendo i funghi lavati ed asciugati e fatti cuocere un paio di minuti a fuoco vivace. Riempiamo le crepes spalmando su ognuna di esse un po’ di formaggio e pieghiamo prima a metà e poi ancora a metà,in modo da ottenere la caratteristica forma a spicchio ,condiamo con i funghi e distribuiamo su le noci .Suggerisco di tenerle in forno per 5 minuti ,o passarle al microonde qualche attimo,in modo da far sciogliere e prendere calore il formaggio .

Magie ai fornelli

Antipasti e stuzzichini, Primi piatti, Secondi, secondi di verdure e ortaggi , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Tartellette cipolla e Montasio Successivo Spazle integrali con asparagi e prosciutto