Fagottini con pollo e zucchine pasticciate all’orientale

Amate i sapori orientali ? Allora provate questi  ! Un croccante fagottino di ispirazione marocchina,ripieno di un delizioso e speziato stufato di pollo e zucchine,ha riscosso un notevole successo e di certo troverà consenso anche tra i vostri conoscenti,lasciatevi tentare !

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti:

Per il ripieno :2 cipolle grandi – 2 zucchine tagliate a julienne- 2 agli schiacciati – gr 500 di pollo a cubetti- 1 cucchiaino di zenzero in polvere – 2 cucchiai di paprika ( anche  dolce se  preferite,oppure metà dolce e metà piccante ) – un po’ di prezzemolo tritato  – 1/2 cucchiaio di olio per spennellare il fondo della padella –

Per la pasta del fagottino :   Gr 200 di farina “00”  – gr 400 di semola  – 2 tazze di acqua – 1/2 tazza di olio  per tagliare e lavorare l’impasto – sale

Procedimento :  Per la pasta :In una ciotola mescolare insieme la farina, semola e il sale.
Aggiungere poco a poco il primo bicchiere d’acqua e mescolare con le dita fino a formare una palla.
Trasferite la pasta sulla vostra superficie di lavoroaggiungete lentamente il secondo bicchiere d’acqua mentre impastate per circa 6-8 minuti. Potrebbe essere necessario più o meno acqua a seconda della farina che si utilizza. E ‘molto importante aggiungere solo poche gocce d’acqua alla volta nella fase e consentire all’impasto di  assorbire completamente prima di aggiungerne ancora . Smettete di aggiungere acqua prima che la pasta diventi appiccicosa, vogliamo un impasto morbido ed elastico, invece.
Stendiamo dell’olio sulla pasta e formiamodelle palline di medie dimensioni.
Assicurarsi che le palline sono ben rivestite con olio per evitare che si secchino.
Stendiamo un po’ di olio sulla superficie di lavoro e lentamente ungiamo la palla di pasta ,allarghiamola in un cerchio molto sottile e grande,schiacciandolo con le mani (deve risultare ben unto ).

Prepariamo il ripieno :   spennelliamo  1/2 cucchiaio di olio vegetale in una padella e aggiungiamo le cipolle taglate sottili, le zucchine e l’ aglio. Copriamo e lasciamo cuocere cuocere a fuoco lento,quando cominceranno ad essere cotte e ad  appassire  aggiungiamo  le spezie,  il pollo e cuociamo ancora coperto per qualche minuto prima di mescolare tutto insieme.
Lasciamo  cuocere il  pollo scoperto a fuoco medio-alto calore fino a quando tutti i liquidi sono evaporati.
Lasciate raffreddare completamente prima di riempire la pasta

Mettiamo circa 2 cucchiai di ripieno al centro del cerchio. Chiudiamo sovrapponendo i due lati opposti
per creare un rettangolo. Pieghiamo  un lato del rettangolo sopra il ripieno e l’altra al di sotto per evitare che il ripieno fuoriesca dalla sfoglia.
Poniamo in una teglia.
Cuociamo  in forno a a 200° per 25-30 minuti fino a quando diventa ben dorata la superficie
Buon divertimento!

 

 

 

Antipasti e stuzzichini, Piatti freddi, Piatti unici, Pizze e rustici, Secondi, secondi di carne , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente La girella Successivo Pennette al forno con pisellini e mozzarella

Un commento su “Fagottini con pollo e zucchine pasticciate all’orientale

I commenti sono chiusi.