Crea sito

Fette biscottate ai cereali home made

Come è ben noto,basta leggere le etichette per rendersene conto,l’impiego di olio di palma dilaga nella lista degli ingredienti dei prodotti da forno e non industriali;un olio nocivo alla nostra salute ed anche anti -ecologico e tutto questo per il suo basso costo. Fortunatamente qualcosa si muove,molte aziende stanno aderendo all’invito di diminuire o eliminare del tutto questo grasso vegetale nei loro prodotti;ma nel frattempo io scelgo sempre la via più sicura ,l’home made,anche perchè quei pochi prodotti che sono esenti dall’olio in questione sono costosi.Quindi  oltre a biscotti ,dolci e merende e pancarrè ho provato anche a preparare le fette biscottate imitando quelle di una nota marca;il risultato è stato ottimo,fragranti e saporite,vi invito a provare  non portano via troppo tempo,chiuse in un sacchetto durano molto 🙂

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

 

Ingredienti  per circa 20 fette :

Impasto bianco : gr 315 di farina – gr 50 di zucchero  – gr 40 di burro (o 30 di olio ) – 2.5 grammi di sale  fino – 1 uovo – gr 125 di latte  – gr 15 di lievito  di birra fresco  – 1 cucchiaino di malto d’orzo (si acquista o in farmacia,o negozi di alimenti naturali  o erboristerie  costa circa 4 euro a barattolo ) seve per dare sapore e colore e nutrimento all’impasto

Impasto ai cereali : Gr 125 di farina integrale  – gr 100 di farina di Kamut – gr 100 di farina di farro  – gr 15 di lievito di birra fresco – gr 85 di uova intere  – gr 35 di olio di girasole – gr 60 di burro ( o olio ge 50  ) – latte gr 125 – gr 50 di zucchero – 1 cucchiaino di malto d’orzo

Procedimento da eseguire sia per l’impasto scuro  che quello chiaro : Sciogliete lo zucchero con il latte appena tiepido e il  malto , unitevi le uova ed impastate il tutto insieme alla farine, lasciando l’impasto poco lavorato  a riposare per un’ora poi incorporiamo il lievito fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo,ora incorporiamo il burro (a temperatura ambiente ) a piccoli pezzi poco alla volta;io ho usato la planetaria ma riuscite anche a mano,in ultimo unite il sale per ultimo,poi lasciate riposare 20 minuti, dopodichè  lo stendete a 1 cm circa e sopra sovrapponete l’impasto scuro ai cereali,poi avvolgete a filone e disponete in uno stampo da plum cake o pane a cassetta imburrato con sopra della carta e un vassoio con un peso,a meno che nn abbiate lo stampo apposito con coperchio,oppure potete anche lasciare aperto e otterrete una forma a bauletto,lasciate lievitare in luogo caldo circa 28 gradi  fino a raggiungimento del bordo,togliete la copertura e Infornate in forno preriscaldato a 200°C per 10 minuti  in forno statico, poi abbassate a 170 ° e continuate per una quarantina di minuti,se colorissero troppo li coprite con alluminio . A fine cottura sformate, lasciate raffreddare e tagliate a fettine dello spessore di 1 centimetro dopo otto  ore di riposo. Tostate sulla griglia in forno a 150°C  fino a renderle croccanti.

Prima di infornarle io le ho pennellate con un tuorlo mischiato a due cucchiai di latte,potete anche evitarlo se preferite

Tags:, ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l’interesse per l’arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l’amore per l’arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli.
La mia è una cucina “tradizionalmente moderna” dove si intrecciano gusto e creativita’ attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati.
Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l’esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma … magicamente sono un po’ ovunque con le mie alchimie di cucina !

Iscriviti

Iscriviti alla Newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti.

I commenti sono chiusi.