Flan di melanzane e provola al profumo di basilico

Il flan è una preparazione molto delicata e leggera, uno sformato dolce o salato, cotto in uno stampo a bagnomaria, a base di besciamella o panna e con una presenza di uova abbastanza ridotta. Può essere impiegato come antipasto,secondo o dolce.Io l’ho preparato pensando alla parmigiana,con una base di melanzane cotte al forno in modo da non “annacquare ” il sapore e inserendo provola affumicata e profumato basilico,l’ho servito  accompagnato da salsa di pomodoro e basilico.Il risultato è stato una bontà deliziosa e delicata,un vero successo ! 😉 Servitelo tiepido e perchè no anche fresco … Provatelo con un ottimo Fiano di Avellino DOCG Villa Raiano  non ve ne pentirete 😉

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti per 4 flan medi : 1 kg di melanzane – 3 uova  – 150 ml di panna per cucina – gr 50 di ricotta  – gr 100 di provola fresca affumicata – parmigiano grattugiato – basilico – sale – olio extra v.o.  (io ho usato Dante ) – passata di pomodoro  (io ho usato La Fiammante )-

Procedimento : Laviamo e mettiamo le melanzane in forno a 200 ° fino a quando non risulteranno cotte (circa 1 oretta ) dopodichè preleviamone la polpa mettiamola in una padella antiaderente e facciamo asciugare un po’,ora uniamo le uova il formaggio grattugiato e metà della provola a dadini e una manciata di foglie di basilico,passiamo tutto al mixer uniamo anche la ricotta e la panna,un pizzico di sale,amalgamiamo tutto anche la restante provola sempre tagliata a dadi molto piccoli e andiamo a mettere in stampi,se di silicone non c’è bisogno  di ungerli; collochiamo gli stampi riempiti in una teglia della loro altezza e versiamo l’acqua in quest’ultima,facendo attenzione a non bagnare il composto di melanzane e che l’acqua arrivi ad un livello di 3/4 nn di più .Inforniamo a 180° per circa 45 minuti forno statico ,se ventilato 160° per 35′ .Intanto prepariamo un semplice sugo al basilico,facendo cuocere della passata di pomodoro con olio e basilico.Quando saranno cotti i flan sformateli capovolgendoli aiutandovi con un piatto come si fa per le frittate se sono più grandicelli così non rischierete di romperli e serviteli sulla salsa di pomodoro .

    Vini Campani Villa Raiano

Precedente Tiramisù zuppa inglese Successivo Scodelle e cucchiaini di cioccolato