Crea sito

Involtini di pancarrè dorati ripieni

E’ simile ad una moda quella di questi involtini dall’aspetto così invitante e visto la rapidità  e la facilità dell’esecuzione, nonchè la reperibilità degli ingredienti che oltre ad avere spesso in frigo si possono facilmente sostituire con quello che si vuole; non potevo non proporvela dopo averla provata con del prosciutto e provola,ma sono così buoni che vi suggerisco con sicurezza di provare anche con degli ortaggi e magari di infornarli invece di friggerli,spruzzateli di  olio e passateli in forno a dorare se proprio preferite astenervi dalla frittura.Vediamo come si procede, così ne farete in quantità, dopo averli assaggiati ve li chiederanno molto spesso ! Provateli anche dolci ! Farciti con cioccolato spalmabile

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti per 4 : 8 fette di pancarrè da tramezzino o quelle classiche  –  gr 100 di prosciutto cotto in fette  – gr 200 di provola affumicata  – 2 uova  intere battute – pane grattugiato  –  una tazzina di latte  – sale  – pepe  – olio per friggere  –

Procedimento : bagniamo le fette di pancarrè spennellandole con del latte,se usate il pancarrè da toast se preferite eliminate i bordi,ora con un matterello appiattitele e su ognuna di esse distribuite del prosciutto cotto e della provola tagliata sottilmente,ora avvolgete in modo stretto e passateli in uovo battutto con sal e pepe poi nel pane grattugiato compattando bene l’impanatura,poi friggeteli in olio ben caldo per la doratura,metteli a gocciolare su carta assorbente

Tags:

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l’interesse per l’arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l’amore per l’arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli.
La mia è una cucina “tradizionalmente moderna” dove si intrecciano gusto e creativita’ attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati.
Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l’esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma … magicamente sono un po’ ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.