La pasta choux

Ingredienti: gr 200 di farina fine per dolci “00”, gr250 di acqua, gr100 di burro, 5 uova, un pizzichino di sale

Procedimento : Mettete sul fuoco una casseruola l’acqua il burro e un pizzico di sale,e appena il liquido bollirà tirate indietro la casseruola e getateci d’un colpo la farina mescolando energicamente con un cucchiaio di legno e rimettete la pentola sul fuoco.Lavorate ancora,si formerà presto una palla che si staccherà dalle pareti della casseruola,quando sentirete che farà un leggero rumore come se friggesse,levatela dal fuoco e lasciate raffreddare.Adesso incorporate bene alla pasta un uovo alla volta,non aggiungendone un altro se il precedente non è stato del tutto assorbito,;al termine dell’inserimento di tutte le uova avorate ancora, la riuscita della pasta dipende da questo anche.Quando risulterà vellutata e farà delle bolle qua e là sarà pronta,lasciatel ariposare un po’ .Ora non resta che impiegarla come si desidera utilizzando un sacco a poche o aiutandosi con un cucchiaio .Potrà essere cotta in forno o fritta

Nota : per creare dei bignè aggiungetevi la raschiatura di una buccia di limone (attenzione la parte bianca no ) e un cucchiaino di zucchero in polvere

Impasti base per dolci ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente La pentola a pressione non è una bomba ma un'amica Successivo Spezie e aromi

2 commenti su “La pasta choux

    • magieaifornelli il said:

      🙂 ciao cara che piacere leggerti :),le dosi si somigliano tra loro io ne ho provate diverse ma nn mi soddisfacevano del tutto,con questo bilanciamento mi trovo bene,fammi sapere 🙂 un bacio

I commenti sono chiusi.