Lasagne in piedi

Delle  lasagne alla ricotta e prosciutto  rivisitate nel loro aspetto,quasi un cannellone verticale diciamo 🙂 Un po’ per variare un po’ per praticità personale ho preferito organizzarle così.. il risultato come si può vedere è molto bello, quasi un bouquet !

Ho abbinato a questo piatto un morbido rosso e persistente Nero D’Avola Baglio di Pianetto

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti per 4 : Lasagne fresche (anche acquistate )  circa 16 –  gr300 di ricotta  – sugo di pomodoro,o ragù come preferite (io ho usato passata La fiammante – gr 150 di prosciutto cotto – gr 300 di provola fresca  – sale – pepe –

Procedimento : Scottiamo le lasagne (anche se sono fresche e pronte da infornare preferisco,il risultato è migliore ) asciughiamole e stendiamo su ognuna una porzione di ricotta lavorata in precedenza  con pepe,pizzico di sale  e 2 cucchiai di latte ,stendiamovi sopra una fettina di prosciutto e della provola ,ora arrotoliamo un po’ in trasversale  come in foto e disponiamo in piedi in una pirofila alta,stendendo uno strato di sugo sul fondo.Per ogni rettangolo di pasta ripetiamo l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti .Irroriamo di sugo versando su tutta la superficie ed inforniamo a 200° forno preriscaldato  fino a quando cuoceranno e sulla superficie si formerà la sottile crosticina.

Piatti unici, Primi piatti

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Calamaro ripieno Successivo Tortino di cioccolato cuore morbido