Le Chiacchere di Carnevale (frappe )

chiacchere di Carnevale  Come tradizione vuole eccole  le protagoniste del Carnevale,ormai tutti le conoscono ognuno ha la propria ricetta, anche io ho la mia collaudata al massimo ,non appiccica quando si stende ,fragrante e profumata nel suo risultato e soprattutto non somiglia ad un biscotto !
Volendo le potete  anche cuocere in forno a 200°,ovviamente fritte hanno quel qualcosa in più  🙂

Ingredienti per 6 persone : Gr 500 di farina “00” – 2 uova – gr 50 di burro a temperatura ambiente – 2 cucchiai di zucchero – gr 50 di liquore anice (o sambuca ) . la buccia di 1 limone grattugiato – sale 1 pizzico – zucchero a velo per spolverizzare – olio per friggere

Procediemento : In un contenitore disporre la farina ,lo zucchero .le uova ,il sale e il liquore il limone grattugiato impastare bene fino a rendere il composto omogeneo,formare una palla e lasciarla riposare 1/2 ora coperta da una salvietta .Ora stendere l’impasto in modo molto sottile,raccomando sottilissimo perchè in cottura le chiacchere gonfiano anche se sono prive di lievito , (potete aiutarvi con la nonna papera ,la macchinetta per le tagliatelle )dopodichè  tagliatelo con una rotella tagliapasta in strisce  anche irregolari  ,(potete aiutarvi con la nonna papera ,la macchinetta per le tagliatelle ) e in ognuna di esse praticate una fessura con il tagliapasta in modo da avere una sorta di “asola ” ,friggetele poche per volta in abbondante olio bollente per pochi secondi ,fatele sgocciolare su carta assorbente e servitele sploverizzate di zucchero a velo .

Nota : lo zucchero potete prepararlo frullandolo in un frullatore e aromatizzarlo anche con della vaniglia .In foto i riccioli che visualizzate sono fatti tagliando la pasta in fettucce e arrotolandole intorno ad una forma per preparare i cannoli e poi friggendole .Se desiderate un effetto stella filante potete aggiungere all’impasto del colorante alimentare e procedere come spiegato

Biscotti, Dolci e brioches , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Muffins al cioccolato con cuore di nutella Successivo La lasagna napoletana con pasta fatta in casa

4 commenti su “Le Chiacchere di Carnevale (frappe )

    • magie ai fornelli il said:

      …come te allora ! E’ sempre una gioia sapere di ricevere fiducia,ancor più dagli addetti ai lavori,un bacio grande a te :*

  1. imma il said:

    semplicemente buonissime………… solo una cosa per un paio di giorni non guarderò le tue ricette devo smaltire qualche etto …………. se così si può dire..grazie un bacino. Imma

    • magie ai fornelli il said:

      Vada per pochi giorni 🙂 … poi però torna !!! 😀 Un bacio a te

I commenti sono chiusi.