Linguine estive

Non avete tempo ? Le linguine al tonno e olive sono il classico piatto sprint  per intenderci,quello che si improvvisa in un lampo quando si rincasa ed è già ora di andare a  tavola ,veloci da preparare si, ma altrettanto gustose e profumate !

Ingredienti: gr400 di linguine – gr 70 di olive nere di Gaeta – gr 120 di tonno sott’olio – 4 – 5 pomodorini ben maturi – una manciata di capperi sotto sale  – due acciughe sott’olio -1  spicchio d’aglio – origano – prezzemolo – pochissimo peperoncino tritato  – olio extra v.o.

Procedimento : Guadagniamo tempo mettendo subito a bollire l’acqua per cuocervi le linguine,nel frattempo prendiamo un largo e basso tegame dove mettiamo a soffriggere lentamente, in 5 cucchiai di olio ,l’aglio sbucciato e tagliato in due tre pezzetti insieme ad un gambo di prezzemolo tritato  (questo non brucia ,le foglie si ) .Adesso andiamo ad unire al tutto i pomodorini tagliati in due ,il tonno sgocciolato  ,le acciughe spezzettate ,le olive in pezzi ,i capperi risciacquati del loro sale,un pizzico di peperoncino tritato,una sploverata di origano,saliamo pochissimo, in quanto i capperi e le acciughe ne rilasciano abbastanza e lasciamo insaporire due minuti .Nel frattempo avremo messo a cuocere anche  le linguine ,e quando saranno molto al dente le uniremo al sughetto insieme a due cucchiai di acqua di cottura della pasta ,spadelliamo due minuti e serviamo il piatto distribuendovi su un po’ di prezzemolo tritato.Buon appetito !!

 

 

Primi piatti, sughi e condimenti , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Pan brioche veloce Successivo Salmone con salsa verde e patate sabbiose