Maccheroni con crema di peperone

I “maccaroni ” un formato classico napoletano qui accompagnato da una squisita crema di peperone capperi ed olive ingredienti anch’essi fondamentali della cucina partenopea ,una preparazione dal gusto delicato ed inconfondibile che può essere piacevole anche gustato freddo nelle calde giornate estive

Ingredienti per 4: gr400 di pasta di Gragnano Il Vecchio pastaio formato Maccaroni napoletani – 3 peperoni arrostiti e privati della pellicina – 1 cucchiaio di capperi sotto sale  – gr 100 di olive nere di Gaeta – 5 cucchiai di olio extra v.o. – 1 spicchio di aglio – prezzemolo -sale

Procedimento : In un tegame fate soffriggere un poco, lentamente uno spicchio di aglio nell’olio poi toglietelo aggiungete all’olio i peperoni arrostiti e spelllati tagliati a listarelle,unite mezzo cucchiaio di capperi dissalati e qualche fogliolina di prezzemolo.Lasciate insaporire un poco e asalate pochissimo, dopodichè frullate  tutto con il mixer.Cuocete i maccaroni e mescolate al sugo di peperoni aggiungete i restanti capperi le olive snocciolate e del prezzemolo.

Nota:In estate va benissimo servito come piatto freddo

soffriggere uno spicchio di aglio e unire i peperoni

 

Piatti freddi, Primi piatti , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente ... non abbiamo ancora terminato...arriva l'Epifania Successivo La Calamarata