Crea sito

Merendine ripiene

Ormai  la  strada che percorro da tempo è quella di contrastare i  prodotti industriali (quelli  prodotti con ingredienti nocivi ), quindi  molto spesso mi diverte riprodurre in maniera sana ciò che risulta buono al palato ( o quasi,perchè spesso se ci fate caso, lasciano uno strano retrogusto ) ma che sappiamo essere  negativi dal punto di vista nutrizionale. Dopo le girelle e baci perugina,simil fiesta etc… è la volta dei Flauti, il risultato è stato soddisfacente, del tutto simili, quello che c’è da precisare è che un prodotto artigianale non sarà mai del tutto uguale a quello industriale proprio per gli ingredienti ” Indesiderati ” con cui sono prodotti ! Quindi meglio scegliere di gustarsi una merenda genuina con sapori  ben distinguibili dalle nostre papille che  non sia identica a quella originale .Siete pronti per pasticciare ? ..via con gli ingredienti !

Nota : Il ripieno lo potete scegliere a vostro piacere,cioccolato,confettura,o crema di latte.

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

flauti

200 gr di farina “00”

150 gr farina manitoba

75 gr di yogurt magro

60 gr di zucchero

40 gr di burro a temperatura ambiente

gr 12 lievito di birra compresso

120 gr uova intere

15 g di latte

vaniglia liquida o bacca di vainiglia

Procedimento :

Nella ciotola della planetaria ( o fate la fontana per chi procede a mano ) inserite le farine con il lievito sbriciolato,lo zucchero e lo yogurt ,lavorando ,le uova, inserite  lo yogurt e continuate ad impastare aggiungendo il latte ,quando incorda unite il burro in pezzettini in modo da ottenere un impasto liscio ed elastico, dopodichè fate lievitare finchè l’impasto non raddoppierà di volume.

Una volta lievitato, dividete l’impasto in 4 parti e formate con le mani dei filoncini di impasto  larghi circa due dita quindi adagiateli in una teglia antiaderente, distanziandoli bene tra loro per non farli attaccare in cottura, e fateli lievitare nuovamente per circa 50 minuti. Una volta lievitati, incideteli diagonalmente con una lama affilata quindi cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa, fino a doratura .Una volta sfornati fateli raffreddare,quando saranno freddi tagliate i filoncini in parti uguali e tagliateli al centro orizzontalmente per poterli farcire con quello che preferite.

Tags:, , , , ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Iscriviti

Iscriviti alla Newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti.

I commenti sono chiusi.