Crea sito

Orzo e lenticchie al rosmarino

Chi lo ha detto che i piatti salutari non sono gustosi ? Tutto consiste nel prepararli nel modo giusto, bisogna prendere “confidenza ” con l’alimento,assaporandolo ci svelerà il modo migliore per abbinarlo ed esaltarne il gusto . L’orzo è un ottimo cereale possiede molte proteine,vitamine e sali minerali,regola l’intestino senza gonfiare e contiene betaglucano che  è una sostanza utile a rallentare l’assorbimento dei carboidrati degli altri alimenti  e viene  sfruttato, pertanto, per abbassare la glicemia.Ha anche proprietà galattogene,quindi ottimo per le donne che allattano .
Quindi godiamoci quest’ultima zuppa di primavera ! Leggera e salutare,ottima per una dieta ipocalorica  🙂

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su facebook cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti per 4 : gr 250 di orzo perlato  – gr 200 di lenticchie cotte ( io ho usato La Fiammante ) – 1 cipolla piccola  – 1 carota  –  un paio di cubetti di pancetta o speck ( facoltativi )  –  brodo vegetale  1 litro –  olio extra v.o. 2 cucchiai  – rosmarino  – pepe verde di mulinello  – parmigiano grattugiato

Procedimento : In un tegame con l’olio facciamo insaporire lentamente la cipolla e la carota tritati,poi aggiungiamo l’orzo, prima sciacquato e poi scolato,lasciamo insaporire 1 minuto poi aggiungiamo le lenticchie, il rosmarino e il brodo vegetale,ora lasciamo cuocere per una quarantina di minuti a fuoco moderato,se occorre aggiungete ancora un po’ di brodo o di acqua, salate. Una volta impiattato a piacere aggiungete olio a crudo e pepe macinato fresco

Tags:

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.