Crea sito

Pan brioche veloce

Un pan brioche dall’esecuzione veloce quando si ha poco tempo da dedicare ai tempi di lavorazione classici,infatti impastato velocemente va riposto in frigo a riposare per poi passare subito alla seconda fase e poi subito in forno !

Ingredienti: gr 250  di farina Manitoba

2 uova ( a temperatura ambiente)

gr 100 di burro di buona qualità

gr 75 di acqua

 

 

gr 60  di miele 1 cucchiaino di lievito di birra disidratato( oppure mezzo cubetto di lievito di birra fresco )1/2 stecca di vaniglia – 1/2 limone (buccia )grattugiato – granella di zucchero

 

 

Procedimento : Mescolare in un recipiente, con una forchetta, le uova leggermente sbattute, il miele, l’acqua, il sale, i semini di vaniglia (si ricavano incidendo  la stecca erticalmente ve prelevandoli con un coltellino), la scorza grattugiata del limone e il burro liquefatto a bagnomaria e lasciato raffreddare (altrimenti uccide il lievito!). Aggiungere la farina setacciata insieme al lievito(nel caso si usasse il lievito fresco scioglierlo in un poco dell’acqua prevista nella ricetta ed aggiungerlo al composto ). Mescolare rapidamente fino ad assorbimento della farina, coprire bene con la pellicola per alimenti e far lievitare un paio d’ore a temperatura ambiente. Porre in frigorifero per un minimo di 24 ore, ad un massimo di 5 giorni . Riprendere l’impasto, dividerlo in tre parti uguali, e, su una spianatoia leggermente infarinata (l’ impasto si lavora facilmente), formare tre cilindretti che andranno intrecciati e posti nello stampo antiaderente da plum cake di circa cm 22 x 12 imburrato. In alternativa, formare delle palline e sistemarle una accanto all’altra nello stampo. Coprire e far lievitare altre due ore, o fino a quando l’impasto avrà raggiunto i bordi dello stampo. Spennellare la superficie con un pò di albume d’uovo ,cospargerla con granella di zucchero ,o preparare un composto con dello zucchero e pochissima acqua tanto da ottenere una glassa e spennellarlo con questa . Porre la teglia nel forno preriscaldato a 170°-180° per 25-30 minuti,. Prima di sfornare  infilare uno stecchino nel centro della brioche, se fuoriesce perfettamente asciutto, il dolce è cotto. Far raffreddare coperto da un canovaccio. E’ possibile conservarlo in una busta di plastica per alimenti.

 

Pubblicato da magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

546092