Crea sito

Patate lionesi

Se desiderate non le “solite patate ” questa è la ricetta che fa per voi, nella sua semplicità  è particolare . Una ricetta- contorno molto sostanziosa da sembrare quasi un secondo piatto questa delle patate lionesi, particolare ma delicata nel gusto .

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

patate alla lionese

Ingredienti per 4 : Gr 800 di patate a pasta gialla – gr 300 di cipolla bianca a fette sottilissime Burro gr 100 (anche meno ) – panna gr 150 – latte intero 100 gr (meglio fresco ) – prezzemolo -sale  -pepe .

Procedimento : In un tegame basso e largo stufiamo lentamente la cipolla nel burro, nel frattempo tagliamo e sbucciamo le patate tagliamole in fette spesse circa 3/4 mm (altrimenti rischiate si spezzino ) sbollentiamo le patate per circa 4 minuti in acqua bollente salata (altrimenti le patate non lo assorbono bene ); ora con una schiumarola delicatamente sgocciolatele e tenetele da parte. Preparate una pirofila imburrata e disponiamo uno strato di patate sopra stendiamo un po’ di cipolle stufate ,del prezzemolo trito e formaimo ancora un altro strato con patate (ripetete fino ad esaurimento degli ingredienti,terminando con le cipolle in superficie ). Misceliamo il latte con la panna e il  pepe e versiamo distribuendolo in modo omogeneo sul tutto, aggiungete qualche fiocco di burro per ottenere una bella doratura e infrniamo a 180° forno preriscaldato statico per un 20 minuti circa,fino a quando le patate saranno cotte e la superficie ben dorata. Le vostre patate lionesi sono pronte ! Buon gusto !!



 

Tags:, , ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l’interesse per l’arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l’amore per l’arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli.
La mia è una cucina “tradizionalmente moderna” dove si intrecciano gusto e creativita’ attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati.
Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l’esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma … magicamente sono un po’ ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.