Crea sito

Penne di farro ai funghi ed erbe aromatiche

La pasta di farro può essere un interessante e gustosa alternativa alla pasta di grano duro, anche più digeribile. Il farro è un cereale antico, ricco di fibre, vitamine A e del gruppo B, fosforo potassio e magnesio.La sua coltivazione, si pensa, sia molto antica e risalga a circa 8000 anni fa; con lo sviluppo delle tecniche moderne di coltura il suo uso è stato sostituito dal grano tenero e dal grano duro ma recentemente questo cereale si è nuovamente diffuso grazie anche alle sue eccezionali proprietà nutrizionali.Ha un ottimo potere saziante e le fibre aiutano a favorire il transito intestinale e a proteggere la salute dell’intestino, contribuendo all’eliminazione delle scorie.

Il farro può essere consumato in chicchi o sotto forma di farina mediante la  preparazione di prodotti da forno, molto appetitosi grazie al sapore gradevole di questo cereale. Si trova in commercio in chicchi sia come farro decorticato che come farro perlato: il primo presenta la cuticola esterna,  il secondo ne è privo e richiede pertanto tempi di cottura più brevi.
Questo primo piatto preparato con le penne di farro e d erbe fresche aromatiche risulta leggero e ben equilibrato nei sapori, le erbe aromatiche conferiscono il giusto tocco che armonizza bene con il farro ed anche molto veloce da preparare.Lo consiglio vivamente

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità!

Ingredienti per 4 persone: Pasta di farro gr 400 – gr 250 di funghi champignon – erbe aromatiche fresche possibilmente,salvia maggiorana, basilico. – 3/4 pomodorini ciliegini maturi – peperoncino semipicante-sale q.b. – olio extra v.o. 5 cucchiai  – formaggio grattugiato a piacere

Procedimento : In un tegame scaldiamo l’olio, uniamo  i funghi affettati sottilmente ed il peperoncino ( Un buon fungo deve essere molto sodo e bianchissimo, per pulirlo basta  eliminare la parte bassa del gambo con lae radichette e passarlo sotto l’acqua fredda strofinandolo con le mani velocemente ) facciamoli cuocere poco, basta 1 minuto uniamo i pomodori tagliati in 4 e facciamo andare a fuoco vivace ancora qualche minuto, saliamo e aggiungiamo il mix di erbe tritate con il coltello.Nel frattempo avrete lessato la pasta, e ora la unirete al sughetto preparato rimestando bene.Servite con formaggio grattugiato, se pecorino meglio . Buon gusto !

 

 

Tags:, , , ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.