Crea sito

Peperoni lunghi ripieni al cous cous

In questo piatto una piena immersione in  sapori mediterranei e terre splendide,i peperoni del sud incontrano il cous cous del nord Africa insieme ai capperi,olive,zafferano, tonno e non potevano mancare il tocco di acciuga e peperoncino a completare tutto ! Gustosissimo,un piatto completo e semplice da preparare,molto estivo,ottimo per le vostre cene da terrazzo 🙂 L’ispirazione ? ..è arrivata guardando la magnifica bottiglia di vino Inzolia Baglio di Pianetto che era li in attesa di essere consumata ! 🙂

 

Ingredienti per 4 : Peperoni lunghi 4 grandi (di più se sono piccoli) – Mezzo bicchiere di cous cous da cuocere – 1 scatola di tonno di gr 160 – 1 manciata di capperi sotto sale – un paio di acciughe  di buona qualità (io ho usato Marni ) – zafferano – un pizzico di peperoncino macinato piccante (io ho usato Cannamela ) – olive nere gr 50  – 1 pomodoro secco sott’olio – prezzemolo tritato –  olio extra v.o.

Procedimento : Cuociamo il cous cous nel quantitativo di acqua come indicato sulla confezione nella quale avremo sciolto dello zafferano,lasciamo riposare coperto e nel frattempo prepariamo gli altri ingredienti; in una ciotola grande sminuzziamo le olive dopo averle denocciolate,riduciamo in pezzetti le acciughe,sbricioliamo il tonno,uniamo anche i capperi messi un poco in ammollo prima,il peperoncino piccante,un po’ di prezzemolo  e pomodoro secco tritati con il coltello.Ora aggiungiamo il cous cous sgranato e amalgamiamo il tutto mescolando bene e unendo pochissimo olio.Riempiamo i nostri peperoni  privati dei semi  tagliando la calotta e conservandola,con il cous cous pigiando bene e richiudendo con la loro calotta aiutandoci con degli stuzzicadenti,perchè il cous cous in cottura tende a gonfiare e fuoriuscire.Irroriamo con olio extra v.o  e a questo punto si può scegliere tra l’usare il crisp del microonde per circa un 20′,come ho fatto io,oppure infornarli a 220° forno preriscaldato,fino a cottura ,magari nell’ultimi cinque minuti di cottura azionando il grill.

Nota : Vanno consumati tiepidi,e non appena usciti dal forno,altrimenti risulteranno insapore,hanno bisogno di riposo,volendo possono essere anche consumati freddi o a temperatura ambiente,conservati in frigo ottimi anche il giorno dopo

Tags:, , , ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.