PlumCake all’arancia,cioccolato e rum

Quando mi è balenata in mente l’idea di preparare un plumcake all’arancia non avevo pensato che il risultato sarebbe stato una copia quasi perfetta della famosa merenda che “Tenta tre volte tanto”,ed invece con il primo morso dato per testarne il risultato,ho notato la somiglianza con la cioccolatosa merenda agrumata,a questo punto ho pensato  ” Meglio così,saranno tutti più contenti ” ora aggiungo,sempre che piaccia quel tipo di sapore ! 😀 Fatemi sapere se è stata di vostro gradimento… così magari la prossima volta ne prepariamo un’altra diversa …anzi,e  se la suggeriste voi ? Buon lavoro !

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti : 150 gr. zucchero – la scorza di 2 arance grattugiata  – 3 uova  intere– 1 vasetto yogurt naturale magro  (io ho utilizzato quello fatto in casa con Yogolife )-  120 gr. olio di semi  – 250 gr. farina – gr 50 di fecola – 100 ml di succo di arancia fresco  – 1/2 fiala aroma rum – 1 cucchiaino di acqua fiori di arancio – 1 bustina lievito per dolci

Per il cioccolato di copertura: Gr 70 di zucchero ,gr 35 di cacao amaro , gr 35 di crema di latte (o panna in questo caso aggiungere un po’ meno zucchero ),gr 30 di acqua , 1 foglio di colla di pesce precedentemente ammolato in acqua tiepida

Procedimento : Sbattiamo bene le uova con lo zucchero, aggiungiamo  l’olio, lo yogurt, la scorza di arancia,il succo delle arance, la farina con il lievito,il rum e l’aqua di fiori di arancio e amalgamiamo  bene.
Versare in uno stampo  da plum cake il  composto .
Cuocere per 40/45 minuti in forno statico preriscaldato a 170°. Facciamo raffreddare bene una volta sfornato ed irroriamolo con della copertura preparata   miscelando  lo zucchero ed il cacao in un pentolino sciogliete il tutto aggiungendo  l’acqua,la panna,e la colla di pesce ammollata e strizzata,mettendo il tutto sul fuoco mescolando,portando a bollore,una volta pronto utilizzare subito.Per guarnirlo con le strisce di glassa bianca basta miscelare gr 150 zucchero con un cucchiaino di albume e due gocce di limone.

Dolci e brioches, Prima colazione, Ricette light , , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Pasta tipica pugliese,cicatelli con salsiccia Successivo Noodles in zuppa al curry