Polpettine di spinaci e mozzarella

Gli spinaci non li gradiscono proprio tutti,quindi ho cercato un modo per prepararli che li rendesse più appetibili e saporiti, ed ecco che ne sono uscite polpettine che cuocendole con il crisp del microonde, invece che fritte,sono risultate anche dietetiche,credo che piaceranno anche ai più piccini 🙂 Ovviamente se preferite potete infornarle,ci vorrà più tempo ma andrà bene ugualmente

Ingredienti :gr 500 di spinaci in foglia preferibilmente  freschi – gr 50 di grana grattugiato – 2 fettine di prosciutto cotto tsminuzzato – 1 uovo – pane secco gr200 ammollato in acqua – gr 100 circa di mozzarella in dadi ben asciutta (se gradite potete scegliere altro formaggio – pane grattugiato – sale – olio extra v.o.

Procedimento :In un tegame largo e basso antieaderente , mettete gli spinaci appena lavati  non sgocciolati del tutto ,chiudete e mettete il coperchio,cuoceranno in poco tempo,privateli bene della loro acqua strizzandoli ,tritateli con il coltello e in un recipiente uniteli alla mollica,il grana ,l’uovo,il prosciutto ,sale,impastate il tutto e formate delle polpettine nelle quali inserirete un dado di mozzarella ,impanate con del pane grattugiato comprimendole bene ,disponetele su carta forno unta poi spruzzatele con dell’olio , cuocetele con la funzione crisp del microonde ,oppure infornatele a 200° fino a doratura

Antipasti e stuzzichini, Ricette light, Secondi, secondi di verdure e ortaggi , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente La finale Ponti Successivo Plum cake alla nutella (senza burro )