Crea sito

Raviolo al vapore spinaci e zenzero su bisque di gamberi

Incontro ecco come lo chiamerei … Sapori orientali che sposano quelli occidentali. Per una cena speciale a due la scelta degli  ingredienti non poteva che protendere verso sapori del mare che ho voluto armoniosamente unire con quelli di terra e con un pizzico della spezia dalle tante virtù,lo zenzero .

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

raviolo al vapore spinaci e zenzero su bisque di scampi

Ingredienti per 2 :

Per la pasta : gr 50   di farina di grano duro – gr 50 di farina “00”  – vino 20 gr  – un cucchiaino di burro  –  gr 80 di acqua    Per il ripieno : Foglie di spinaci freschi una manciata   – zenzero  mezzo cucchiaino circa – mezzo spicchio di aglio tritato  – una noce di burro  –

Per la bisque : 8 gamberi grandi  – mezza carota piccola – 1 cucchiaio di cipolla trita  – un cucchiaio di olio extra v.o.  – 1 cucchiaio di brandy- una decina di mandorle sgusciate  – qualche fogliolina di songino  – un cucchiaino di amido di mais

Procedimento : Impastiamo le farine con l’acqua e il vino ottenendo un impasto omogeneo,stendiamolo sottile e ricaviamone due dischi di circa 6 cm . Prepariamo il ripieno facendo soffriggere l’aglio con lo zenzero e uniamo le foglie di spinaci e facciamole cuocere,saliamo a fine cottura ,lasciamo raffreddare e riempiamo il centro del raviolo,ora diamogli una forma di cestino e cuociamolo al vapore .

Prepariamo la bisque facendo soffriggere lentamente  il trito di cipolla e carote uniamo solo i carapaci e le teste  dei gamberi sgusciati lasciamo cuocere lentamente ed insaporire bene poi uniamo anche le code sgusciate dei gamberi ed il brandy li lasciamo fiammeggiare aiutandoci con un fiammifero o un accendino;togliamo le code e mettiamole da parte filtriamo tutto con un colino pressando bene le teste e i gusci,ora al liquido raccolto uniamo mezzo bicchiere d’acqua ,l’amido di mais e lasciamo cuocere finche’ non si riduce e adddensa. Mettiamo la bisque ottenuta in un piatto,sopra collochiamo il raviolo cotto e rifiniamo il piatto con i gamberi ,le mandorle e le foglioline di

ongino

 

Tags:, , , , , ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.