Rigatoni con ricotta alla crema di aglio nero, pomodori verdi pane tostato

I Rigatoni con ricotta alla crema di aglio nero sono un eccellente e gustoso piatto dello chef Alessandro Borghese, quando l’ho notato gli accostamenti degli ingredienti mi hanno affascinato tanto da volerlo preparare subito, ripetendolo scrupolosamente, buonissimi ! Ma buoni per davvero e ho voluto subito proporveli. Vi sarete chiesti cosa è questo aglio nero e approfitto dell’occasione per darvi qualche notizia su  questo ingredienteabbastanza nuovo che ultimamente ritroviamo spesso nei piatti gourmet.

Tranquilli non è un prodotto andato a male è del tutto naturale, si tratta di comune aglio bianco fermentato per 2 mesi, è ricco di benefici, ha maggiori antiossidanti, più fosforo, calcio, tiene a bada la glicemia, possiede doti antitumorali e meno allicina la sostanza responsabile del sapore e odore forte, è molto digeribile, ha un sapore

delicato tra un lieve sentore di affumicatura leggermente di liquirizia, la sua struttura è cremosa ne basta poco. Proviene dall’Asia e si sta diffondendo largamente in Europa, è stato molto apprezzato, anche se il suo costo è un pochetto alto rispetto al comune aglio, una sola testa l’ho pagata sei euro, il vantaggio è che come dicevo ne occorre poco. E’ reperibile anche on line, le confezioni sono effettuate con un leggero sottovuoto .Ed ora passiamo alla fantastica ricetta, semplice  goduriosa ed anche leggera!

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su facebook cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !  

Ingredienti per 4 : Pasta formato Rigatoni gr 400 -Ricotta di pecora 180 gr – 4 fette di pane toscano raffermo – 2 pomodori cuore di bue verdi – aglio nero 3 spicchi di aglio nero – foglie di basilico 6 – olio extra v.o. – sale – pepe

Procedimento: Con il frullatore ad immersione frullate la ricotta, stemperata prima con un poco di acqua con l’aglio privato della buccia un filo di olio un poco di sal e pepe.Abbrustolite in una padella antiaderente o su una ghisa le fette di pane poi tagliatele a dadini.Tagliate i pomodori a dadi utilizzando la parte più coriacea.Ora lessate la pasta al dente condite con la ricotta all’aglio (consiglio di scaldarla un po’) , distribuite i dadini di pomodoro e di pane ,completate con le foglie di basilico un filo di olio e delle scaglie di parmigiano.Buon gusto !!!

 

Primi piatti, Ricette light , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Raccolta di ricette vegetali Successivo Come fare la piada sfogliata