Roll cake decorata

Giorni fa mi ha incuriosito una tecnica decorativa che a quanto pare va per la maggiore in questo momento soprattutto in Giappone,ho voluto subito provarla perchè lascia ampia scelta sui soggetti scatenando la fantasia,io ho voluto cimentarmi in un ritratto famoso,ma voi se non avete particolari attitudini al disegno potete optare per delle decorazioni più semplici,fiorellini pois,cuori,anche geometriche . Non preoccupatevi è meno difficile di quanto può sembrare ed è molto divertente ! Ne farò sicuramente degli altri !Fatemi sapere e come sempre se avete dubbi chiedete 🙂

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti :

per il disegno : gr 25 di farina -gr 25 di burro morbido – gr 25 di zucchero a velo  – gr 25 di albume – colori per alimenti io ho usato il cacao e il rosso ,voi potrete scegliere quelli che desiderate e vi occorrono a secondo del disegno scelto

Per il rotolo di pasta biscotto :gr 90 di farina,5 uova, gr 100 di zucchero, 1 cucchiaino di lievito per dolci , 2 gocce di aroma rum , cioccolato spalmabile per farcire

Procedimento : Prepariamo la pasta per disegnare miscelando lo zucchero con il burro morbido poi aggiungiamo l’albume liquido misceliamo ancora e poi la farina,mischiamo bene il tutto e a secondo di quanti colori ci occorrono dividiamo il composto in ciotololine,qui ne ho usati due quindi due ciotoline (in una poca pasta perchè di rosso ne servirà poco .Ora inseriamo i colori scelti ,un paio di gocce rosse in una ciotolina e del cacao in un’altra;inseriamla in sacchi a poches usa e getta,in mancanza adoperati dei sacchetti piccoli per alimenti usando solo un angolo;tagliamo la punta (pochissima mi raccomandoil foro  deve essere grande una testa di spillo )e usiamoli per disegnare.

Scelto il disegno che può essere una stampa o lo disegnate voi , ponetelo sotto un foglio di carta forno sistemato nella teglia che userete per il dolce ; e decoriamolo seguendo le linee sottostanti usando come “matita ” i coni con la pasta colorata.Tracciato il disegno  mettetiamo tutto in frigo per un quarto d’ora e nel frattempo accendiamo  il forno a 180° e trascorso il tempo in frigo inforniamo il disegno per 5 minuti . Sforniamolo  e versiamo  sul disegno  l’impasto per il rotolo che nel frattempo abbiamo preparato ,inforniamo a 180° per 10′(forno preriscaldato )

Impasto per il rotolo : Montiamo ,bene e a lungo ,a spuma i tuorli con lo zucchero,a parte montiamo anche gli albumi a neve ferma e andiamo ad aggiungerli un po’ per volta e rimestando delicatamente li incorporiamo ai tuorli con movimenti dal basso verso l’alto ,adesso versiamo la farina setacciata a pioggia sempre mescolando .Versiamo l’impasto sul disegno livellandolo delicatamente in superficie .

Una volta sfornato spalmateci su il cioccolato e avvolgetelo delicatamente aiutandovi con la carta forno e lasciatelo riposare 5 minuti avvolto in modo che prenda forma dopodichè togliete la carta forno ed ecco che il vostro disegno risulterà incorporato

Dessert e dolci al cucchiaio, Dolci e brioches, Prima colazione , , , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Involtini alla salvia Successivo Fagottini di brisèe ripieni