Crea sito

Scodelle e cucchiaini di cioccolato

Se si cerca un modo simpatico ed alternativo per presentare ai propri ospiti creme,caffè,spume,gelati,o altro provate a preparare dei contenitori  e  cucchiaini di cioccolato,bastano dei semplici palloncini da gonfiare e per le scodelle e gli stampi in silicone che ormai è abbastanza facile reperire nei negozi di casalinghi,al riguardo ricordo che quando vi occorre qualche accessorio attrezzo da cucina o ingrediente particolare compratelo in uno dei tanti siti internet dedicati al settore,avrete ampia scelta.Tornando al nostro cioccolato…. provate ! E’ divertente e sarà davvero un ” Servizio ”  ottimo ! 🙂

Ingredienti : cioccolato fondente gr.400 – Io qui l’ho riempito con crema pasticciera al limone e servito con Bacche di Goji

Procedimento : Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria  e temperiamolo portandolo alla temperatura di 40° ,mettendolo su un piano in modo da abbassare la temperatura a 28° per poi rifonderlo di nuovo raggiungendo 32° . Occorre un termometro da cucina (orientativamente considerate che il calore delle nostre labbra è prossimo ai 30° )Non spaventatevi è più semplice di ciò che sembra serve a far in modo che il cioccolato non si ricopra di quella fastidiosa patina bianca liscio ma soprattutto brillante .Una volta sciolto il cioccolato,lasciarlo raffreddare un pochino (altrimenti potrebbe scopppiare )  non ci resta che intingerci  i nostri palloncini gonfi ,se preferite usate un pennello da cucina,l’operazione va ripetuta più volte, per ottenere uno spessore di una certa consistenza,a intervalli di una ventina di minuti,in modo che lo strato precedente solodifichi.Una volta terminata l’operazione lasciate che le scodelle riposino molto sempre per dare modo al cioccolato di solidificarsi.A questo punto non resta che far scoppiare i palloncini ottenendo le vostre scodelle .Se volete ottenere scodelle senza base capovolgeteli e fateli asciugare poggiandoli su di un bicchiere tazza o altro . Durante l’asciugatura potete rifilare un po’ i bordi con un po’ di attenzione.

 

Per i cucchiaini è molto più semplice vi basta ripempire gli appositi stampi e una volta solidificati sformarli –

 

Tags:, , , , , ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.