Babà rustico monoporzione

Una sorta di gustosa brioche dal ripieno di salumi e formaggi. La versione rustica del Babà presentata in comode monoporzioni.Uno spuntino,un pasto frugale uno stuzzichino da aperitivo in qualsiasi momento saranno graditi ! Ingredienti :Farina “0” gr 500 – gr 100 di burro  4 uova   – 1 lievito di birra – gr 250 misto tra salumi e formaggi (io ho usato anche le fettine Inalpi ) grana grattugiato gr 50   –  1/2 bicchiere di latte – 1 cucchiaio raso di zucchero – 1 cucchiaino di sale  –

Procedimento : Con  gr 100 di farina il lievito lo zucchero e il latte facciamo un lievitino che lasceremo raddoppiare coperto;dopodichè in un recipiente capiente  facciamo la fontana con la rimanente farina ed al centro metteremo il burro morbido  ed il lievitino raddoppiato,pratichiam una “tasca” nella farina e vi mettiamo il sale,iniziamo a lavorare il tutto ed aggiungiamo 1 alla volta le uova,non incorporando la successiva  se non è stata assorbita la precedente,sbattendo energicamente con le mani come se la si volesse schiaffeggiare(questo permettere all’impasto di incamerare aria) aggiungiamo i salumi e i formaggi tagliati in pezzi disponiamo negli stampi monoporzione,se non sono di silicone dobbiamo ungerli;laciamo lievitare il tutto fino al raddoppio in forno spento,poi inforniamo a 180° in forno preriscaldato fino a quando risulteranno dorati

 

Antipasti e stuzzichini, Dolci e brioches, pani e lievitati, Pizze e rustici , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Regole per cucinare il polpo Successivo Irish Soda Bread (pane irlandese)