Crea sito

Cestini di muffin all’albicocca e muesli

Racchiudiamo la colazione in un muffin ! Sfruttiamo gli stampi da savarin,aggiungiamo frutta fresca e muesl ,avremo una colazione completa,ricca,pratica e simpatica

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Cestini di muffin all'albicocca e muesli

Ingredienti  Gr 300 di farina “00” -gr 130 di zucchero  – gr 150 di latte tiepido appena (anche di soia va bene ) – gr 20 di cacao amaro in polvere   – 2 uova – 1 yogurt all’albicocca – gr 60 di burro fuso freddo – 1 bustina di lievito per dolci – vainiglia –

Per rifinire : qualche albicocca fresca per guarnire  – muesli  – yogurt albicocca – decorazioni di cioccolato

Procedimento : In un recipiente miscelare gli ingredienti in polvere (tranne cacao )farina,zucchero ,lievito,aroma . A miscelare gli ingredienti liquidi ,quindi battere un po’ le uova ed unirvi lo yogurt ,il latte ed il burro fuso freddo,adesso mescolare bene unendo il composto un poco per volta agli ingredienti in polvere

dividere il cmposto a metà e in una di esse uniamo il cacao .Inserire negli stampi per muffin un poco di impasto chiaro e un po’ di quello scuro, fino a riempire 3/4 di ogni stampo .Se essi sono in silicone non occorre imburrare ed infarirarne l’interno altrimenti tocca eseguire l’operazione classica affinchè non  attacchino una volta sfornati . Dopo aver  riempito gli stampi metterli in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti in forno statico ,se sono più grandi della media aumentare la cottura di 5 minuti .Conviene sempre la prova stecchino perchè i forni non sono tutti uguali .Una volta raffreddati al centro prima di servire mettere un po’ di yogurt un cucchiaino di muesli e pezzi di albicocca

Tags:, , , ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l’interesse per l’arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l’amore per l’arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli.
La mia è una cucina “tradizionalmente moderna” dove si intrecciano gusto e creativita’ attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati.
Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l’esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma … magicamente sono un po’ ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.