Crea sito

Focaccia bianca

Una focaccia bianca come quella che si acquista dal fornaio,fragrante e morbida,questa è quella che io ormai preparo da tempo,sempre apprezzatissima  condivido la ricetta con voi  con molto piacere  

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui Magie ai fornelli e spuntando le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ” non perderai alcuna novità !

focaccia-bianca-640x480

 

Ingredienti per l’impasto:
250 gr farina manitoba (io ho usato il Molino Chiavazza )
1/3 di panetto  di lievito di birra
40 gr olio extra v.o.
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
170 gr circa d’acqua tiepida   Per condire:
olio extra v.d’oliva  (io ho usato Piana degli Ulivi )
sale grosso

Procedimento:
In una ciotola versare l’acqua scioglierci il lievito lo zuccchero ,versarci la farina a pioggia,lavorare un po’  e dopo aggiungere l’olio, e il sale continuare a mescolare fino ad ottenere un impasto liscio,omogeneo ed elastico che si stacca dalla ciotola . Far lievitare in una ciotola unta e coperta con la pellicola per circa tre ore,o comunque (dipende dalla temperatura ) fino al raddoppio
Trascorso il tempo di questa prima lievitazione ungetevi le mani e portate le parti laterali del panetto verso il centro e portandole sotto il panetto che andrete poi a stenderlo con le mani unte sopra una teglia unta (l’impasto sarà elastico) e lasciate lievitare per altre 2 orette.
Trascorso il tempo dell’ultima lievitazione disponete l’impasto in una teglia ben unta di olio, stendendolo ad uno spessore di 1 e 1/2 circa e versate sopra l’impasto un emulsione fatta con 20 gr di olio e 20 gr d’acqua. Cospargete con qualche granello di sale grosso .
Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 10-15 minuti, comunque finché la superficie non sarà appena dorata.

Potete mangiarla così ,oppure tagliarla e farcirla a piacere

focaccia

 

Tags:, ,

Autore:magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l’interesse per l’arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l’amore per l’arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli.
La mia è una cucina “tradizionalmente moderna” dove si intrecciano gusto e creativita’ attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati.
Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l’esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma … magicamente sono un po’ ovunque con le mie alchimie di cucina !

I commenti sono chiusi.