Gamberoni in pasta fillo

Un simpatico e saporito modo per presentare i gamberoni,sia come antipasto che come secondo,sicuramente apprezzato anche perchè sono già sgusciati  🙂

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti per 4 : 8 gamberoni  – 8 fogli di pasta fillo (nel caso non la trovaste impiegate una pasta brisèe,non una pasta sfoglia che appesantirà il piatto) – 2 cucchiai di vino bianco aromatizzato (io ho usato Vin chef ) altrimenti usate vino bianco e utilizzate una miscela di erbe di  salvia,rosmarino e timo – 1 cucchiaio di panna per cucinare –  2 cucchiai di olio extra v.o. (io ho usato Dante condisano ) – senape – 1 pizzico di sale –

Procedimento : Mettiamo i gamberoni in un tegame con l’olio e lasciamoli cuocere 1 minuto,poi aggiungiamo il vino (nel caso non usaste il vino aromatizzato, anche le erbe ) facciamocuocere ancora fino a cottura,poi li sgusciamo,uniamo al fondo di cottura la panna e su ogni foglio steso di pasta fillo disponiamo un gamberone con un poco di condimento,arrotoliamo e pieghiamo le due estremità al di sotto.Spennelliamo con un poco di olio e senape d inforniamo a 200° una decina di minuti il tempo che la superficie risulti un po’ dorata

Antipasti e stuzzichini, finger food, secondi di pesce , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Minestra di ceci e castagne Successivo Dolce spiedino di Natale