Orata al forno con patate ed erbe aromatiche

Un secondo  profumato e saporito in cui si fondono gli aromi delle erbe  aromatiche  mediterranee con il profumo di mare delle orate conferendolo anche alle patate.In pochi gesti un secondo leggero e gustoso

Ingredienti per 4 : 2 orate intere di circa di un minimo di 600 gr ,eviscerate e squamate – 6 patate pelate e tagliate in dischi di 1 massimo di 2millimetri – olio extra v.o. (io ho usato Barocco Piana degli Ulivi ) – 1 spicchio di aglio vestito -foglie di salvia –  prezzemolo – timo – vino bianco 1 tazzina –  sale –

Procedimento : disponiamo le fette di patate in una pirofila unta con olio,spruzziamole con olio saliamole leggermente aggiungiamo la salvia 1 spicchio di aglio ed  inforniamole in forno preriscaldato per 10 minuti a 200°,nel frattempo prepariamo le orate mettendo al loro interno del timo e del prezzemolo cn un pizzichino di sale,dopodichè estraiamo le patate trascorsi i 10 minuti adagiamo  le orate su di esse,versiamo il vino condiamo il pesce con un filo di olio ,un pizzico di sale e inforniamo di nuovo a 200° per circa 25 ‘.Sfilettiamo l’orata e serviamola con le patate .

 

 

Ricette light, Secondi, secondi di pesce , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Melanzane sotto olio Successivo Il risultato della pizza di scarole cotta con Magic Cooker