Quiche carciofi e pollo

La  quiche è un tipo di torta salata  tipica della cucina francese,è costituita da una base di pasta brisèe e riempita con un cmposto a base di uova  e panna  e d altri ingredienti a piacere,poi va messa in forno. La possibilità di includere altri alimenti permette di cucinare innumerevoli varianti a base di carne e/o vegetaliLa più nota è la quiche Lorraine,a base di pancetta.Io l’ho preparata con dei carciofi e dei pezzetti di pollo;andiamo a guardare gli ingredienti e come si procede

Ingredienti per una tortiera di circa cm 26 : 1 sfoglia di pasta brisèe,acquistata o preparata da voi – 2 carciofi mondati e tagliati in fette, 2 fette di petto di pollo tagliate più spesse e poi a pezzetti – 4 uova – ml 200 di panna da cucina – 1/2 cipolla – sale – un po’ di curcuma,in mancanza usate dello zafferano,pepe,formaggio grattugiato.

Procedimento : Foderate una tortiera con carta forno,o imburrate,disponetevi il disco di pasta steso che deborda un po’,ora si dovrebbe bucherellare il fondo  e mettere dei legumi secchi  o dei pesini,io prendo una “scorciatoia ” faccio aderire alla superficie della carta forno e poi con i rebbi di una forchetta bucherello il fondo.Ora inforniamo a 180° per 15 minuti.Nel frattempo cuociamo i pezzetti di pollo in un tegame con poco olio,la  cipolla affettata sottilmente ed un pizzico di curcuma . Cuociamo anche i carciofi in un altro tegame con poco olio,un paio di cucchiai di acqua e copriamo,verso la fine della cottura saliamo.In un recipiente battiamo le uova con la panna,saliamo pepiamo,uniamo il formaggio grattugiato.Disponiamo il pollo ed i carciofi  nella pasta che abbiamo semi cotto in forno,eliminando la carta sulla sua superficie,versiamo sopra le uova battute,livelliamo il tutto e ripieghiamo i bordi verso l’interno,inforniamo a 200° per altri 15 minuti o fino a quando non risulterà cottà e la superficie appena dorata.

 

Antipasti e stuzzichini, Piatti unici, Pizze e rustici, Secondi , , , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente Pesce al cartoccio Successivo Un augurio di Buon anno a tutti voi