Torta Caprese

La torta caprese, come suggerisce già il nome, è il dolce tipico di Capri.Si racconta che la sua creazione sia dovuta ad uno sbaglio del pasticciere di un laboratorio artigianale dell’isola negli anni venti ;pare che avesse dimenticato di mettere la farina in una torta di mandorle, ordinata da alcuni turisti e cme molte delizie nate in cucina per sbaglio ne uscì fuori una prelibatezza, una torta morbida al centro e croccante fuori, fu tanto apprezzata da quei turisti che poi   diventò famosa in tutto il mondo. In effetti la torta caprese, è estremamente semplice nella sua preparazione e, non prevedendo l’uso di farina, è indicata anche per i celiaci.

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui Magie ai fornelli e spuntando le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ” non perderai alcuna novità !

Ingredienti : Gr 130 di burro a temperatura ambiente – gr 50 di zucchero – 4 tuorli – gr 150 di mandorle tritate – gr 12o di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria – gr 15 di cacao – gr 30 di fecola di patate o amido di mais – 1/2 cucchiaino di lievito per dolci  – 4 albumi montati a neve – due cucchiai di liquore aromatico(io uso cointreau)

Procedimento : Lavorare bene il burro con lo zucchero,aggiungete i tuorli tutti gli altri ingredienti tranne gli albumi ,amalgamate bene ed infine inserite anche gli albumi montati a neve ferma,incorporandoli come sempre delicatamente con movimento dal basso verso l’alto .Disponete l’impasto in una teglia del diametro di 22 cm  rivestita con carta forno,infornate a forno statico preriscaldato a 170° per 40 -50 minuti,fate la prova stecchino .Spolverizzate con zucchero a velo ,se possedete una mascherina la utilizzate per la scritta,io l’ho fatta da me ,però dovrebbe essere il contrario,la torta bianca e la scritta del colore della torta.

Dessert e dolci al cucchiaio, Prima colazione , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente I pregiati vini "Villa Raiano" Successivo L'ultimo video della sfida "Tutti cuochi per te " Ponti