Colombine di pasta choux lavorata al caffè

foto Paola Langella

Un pensiero per la Pasqua per chi non gradisce la tradizionale colomba ,ma in ogni caso desidera chiudere il pranzo con qualcosa di goloso ed in tema con uno splendido aroma di caffè !

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti per la pasta al caffè:gr 200 di farina tipo “00” (io ho usato Molino Chiavazza)– gr 250 di acqua  – gr 100 di burro – 2 cucchiaini di caffè in polvere solubile – 5 uova – sale un pizzico –  mezzo cucchiaino di lievito per dolci in polvere .

Per la crema al caffè : 3 tuorli – gr400 di latte – 3 /4 cucchiaini di caffè ristretto ( Io Molinari in cialde ) – gr 40 di amido di mais  – gr 150 di zucchero

Per guarnire : granella di zucchero, chicchi di caffè per eseguire  gli occhi ,zucchero a velo per spolverizzare

Procedimento per la pasta :In una casseruola  mettiamo  il burro a pezzi nell’acqua con un pizzico di sale e portiamo ad ebollizione,a questo punto uniamo la polvere di caffè  e aggiungiamo la farina in un sol colpo e tirando via dal fuoco mescoliamo velocemente energicamente,otterremo un impasto abbastanza consistente rimettiamolo  sul fuoco sempre mescolando e la pasta si staccherà dalle pareti,togliamo dal fuoco a questo punto e raffreddatosi un poco andremo ad aggiungere una alla volta le uova,non inserendo la successiva se non si è ben assorbita la precedente, mescoliamo sempre energicamente fino a quando il composto sarà omogeneo e formerà come delle “bolle “,uniamo il mezzo cucchiano di lievito mescolando molto bene :la pasta adesso è pronta per essere utilizzata,la mettiamo in un sacco a poche e con una bocca grande a stella su di un foglio di carta da forno (o di silicone ) posizionato in una teglia andiam a formare le colombine,prima tracciando un “bastoncino “verticale poi aggiungendo ai lati dei semicerchi . Cospargiamole di granella di zucchero inseriamo i chicchi di caffè per simulare gli occhi ed inforniamo a 200° (preriscaldato ) spegnere lasciare cuocere 12′ riaccendere a 170° per 30′ /35 ‘avendo cura di non aprire il forno (i tempi possono variare da forno a forno devono comunque risultare dorati bene )

Per la crema al caffè : in un tegame montiamo a spuma 3 tuorli con lo zucchero ed uniamo il latte in cui abbiamo disciolto l’amido di mais

sul fuoco aggiungiamo il caffè  e portiamo ad ebollizione ,senza smettere di girare,quando vedremo che inizia ad addensarsi abbassiamo la fiamma,continuiamo fino a quando  si addenserà bene .Farciamole clobine inserendo la crem a in un sacco a poche ed inserendo il beccuccio sottile nella parte sottostante le colombe.

La carta e la busta sono un prodotto Star

 

Dolci e brioches , , , ,

Informazioni su magie ai fornelli

Benvenuti tra i miei fornelli ! Ex stilista di moda,provengo da studi artistici,l'interesse per l'arte in tutte le sue forme non mi ha mai abbandonato ma anche l'amore per l'arte culinaria ha avuto il suo corso fino a diventare cuoca in affitto e poi foodblogger, dando vita a Magie ai fornelli. La mia è una cucina "tradizionalmente moderna" dove si intrecciano gusto e creativita' attraverso una ricerca e selezione di prodotti e materie prime dello spendido territorio italiano e soprattutto Campano che impiego nel dolce,nel salato e nei lievitati. Nutro un grande rispetto per la tradizione ma non disdegno di sperimentare accostamenti e sapori nuovi, inoltre ho una forte debole per il vegetale e l'esotico,partecipo ad eventi e programmi televisivi.Insomma ... magicamente sono un po' ovunque con le mie alchimie di cucina !

Precedente 1808 non solo caffè Successivo Zeppole di S.Giuseppe